Paolo Merlini

Classe 1968, risiedo a San Benedetto del Tronto anche se mi piace pensare che “vivo” altrove.

Dall’adolescenza coltivo la passione per i viaggi lenti e da anni ho iniziato una ricerca sul sistema dei trasporti pubblici locali italiani.

Nel 2008 ho iniziato a condividere in rete i risultati della mia ricerca scrivendo per alcune testate telematiche e sul sito del Movimento per la Decrescita Felice.

Questo mi è valso l’appellativo di esperto di vie traverse.

La mia storica rubrica si chiamava Viaggiare al tempo della decrescita  ed era pubblicata sul magazine online IlCambiamento.it.
Ho collaboro con il Movimento della Decrescita Felice di Maurizio Pallante e con l’associazione francese Cyclo Camping International.

La raccolta dei miei articoli e racconti di viaggio esclusivamente con i mezzi pubblici sono raccolti nel mio primo libro “L’arte del viaggiare lento” per Ediciclo Editore.
A cui sono seguiti poi “Un altro viaggio nelle Marche” , “Dove comincia l’Abruzzo”, “Città nascoste” e “Sicilia Express” scritti a quattro mani con il mio compagno di viaggio Maurizio Silvestri e pubblicati per Exòrma Edizioni. Alla fine del 2018, per Ediciclo Editore è uscito, a mia firma, “La Felicità viaggia in autobus”.

Sono coautore delle guide verdi del Touring Club italiano sulle Marche, sull’Abruzzo e su Trieste e ho partecipato ad altre pubblicazioni come Strade d’Italia.
La Radio da sempre mi appassiona, ho collaborato con varie emittenti tra cui Ecoradio, con una rubrica di narrativa di viaggio. Su Radio R9 ho condotto, in diretta ogni martedì, la trasmissione Cucina Kapuscinski su cibi e culture.

Il tempo che resta lo dedico a mia moglie Maria Luisa e ai miei due figli Lorenzo e Stefano che sto da poco iniziando al viaggio con treni, autobus e bicicletta. Da qui è nato il nostro blog di famiglia Italiaconibimbi.it dove raccontiamo i nostri viaggi senz’auto, principalmente in Italia e con i bambini..